La stampa 3D per i più piccoli al FabLab Malaga

FablabMalaga

Se si parla di stampanti 3D l’immaginazione di tutti comincia a lavorare sodo. Sono tantissime le domande poste dalle persone circa questa nuova tecnica costruttiva, ed altrettante le curiosità. Questa è una tecnica relativamente nuova di costruzione, ed oggi l’attenzione è posta soprattuto sulla definizione di uso dei prodotti di fabbricazione digitale. Fablab Malaga ne ha trovata senz’altro una molto valida: il gaming. L’idea è quella di utilizzare la tecnologia di stampa additiva, sempre più alla portata di tutti, per creare un puzzle game. Si tratta di Dino kids una famiglia di simpatici dinosauri da montare. Si ritorna al tradizionale, condito in salsa maker. In realtà è questa la ricetta del movimento che sta rivoluzionando il mondo del design e della fabbricazione artigianale. L’antico che rivive una nuova giovinezza grazie alle nuove tecnologie di fabbricazione. Il potere passa in mano all’utilizzatore finale. Non è l’industria a dettare il design e le regole del prodotto, ma tutti noi adesso possiamo essere artefici di questo processo. La persona prima del brand.

I fablab sono proprio questo, centri di aggregazione culturale, officine, poli formativi, che offrono a tutti quelli che ne hanno voglia, gli strumenti tecnici e teorici per cominciare a cambiare le regole del gioco. E l’ambiente diventa un prodotto delle persone e non viceversa. Il modello stampabile del gioco è liberamente scaricabile da Thingiverse.

Feb 8, 2016 | Posted by in 3D Print, Blog | 0 comments

Add Your Comment

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Premium Wordpress Themes by UFO Themes